Libera
Coordinamento Provinciale di BERGAMO bergamo@libera.it

Coordinamento Provinciale di Bergamo
di LIBERA - Associazioni Nomi e Numeri contro le Mafie

logoLiberaCoordProv

ASSEMBLEA SOCI

L'assemblea è convocata,
in prima convocazione, il giorno venerdì 30/01/2015 alle ore 7,00 presso la sede dell'Arci in Via Quarenghi a Bergamo e, in seconda convocazione,

sabato 31 gennaio 2015 alle ore 14.15
Oratorio della Parrocchia San Giuseppe in via Cesare Cantù, 1
(Bergamo - Quartiere Villaggio degli Sposi)

L'Assemblea è aperta a tutti gli iscritti a Libera e a coloro che,
pur non essendo iscritti, desiderano partecipare (in quest'ultimo caso senza diritto di voto).

Ordine del giorno:

1. Bilancio delle attività svolte nell'anno sociale 2013/2014
2. Definizione del programma per il triennio 2015/2018
3. Elezione del nuovo Referente Provinciale per il triennio 2015/2018
4. Varie ed eventuali

N.B. Le candidature al ruolo di Referente dovranno essere inviate entro e non oltre il 25 gennaio 2015 all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

( Lunedì 12 Gennaio 2015 )

 

20150206_PercorsoComuneBonateSotto#Progetto LEGALITA'#

Hai tra i 16 e i 20 anni? C'è bisogno di te per sconfiggere l'illegalità! Ti Aspettiamo

Venerdì 6 febbraio 2015, ore 21.00
DAL POTERE MAFIOSO ALLA LEGALITÀ
Ospite: Vitali Gianmario, volontario di LIBERA Bergamo

Venerdì 13 febbraio 2015, ore 21.00
LE MAFIE IN BERGAMASCA
Approfondimento sulla presenza mafiosa nella realtà del territorio bergamasco.
Ospite: volontario di LIBERA Bergamo

Giovedì 5 marzo, ore 21.00
E...STATE LIBERI Il valore dell'impegno e della memoria
Incontro con volontari impegnati nei campi di lavoro estivi organizzati da LIBERA
Ospiti: volontari di LIBERA Bergamo

Venerdì 13 marzo, ore 21.00
INCONTRO CINEFORUM: Presentazione e visione film.

Gli incontri saranno presso il CENTRO SOCIO_CULTURALE di Bonate Sotto (BG)
Via Santa Giulia, 3 - tel. 035-4996028

 

( Lunedì 26 Gennaio 2015 )

 

20150209_PercorsoComuneCurno
Lunedi 9 febbraio 2015, ore 20.30

...dal potere mafioso alla legalità
- a cura di Vitali Gianmario - LIBERA Bergamo - 

Lunedi 23 febbraio 2015, ore 20.30
Approfondimento sulla presenza del fenomeno mafioso nella realtà del tessuto di Bergamo e Provincia
- a cura di Foresti Nicola - LIBERA Bergamo - 

Lunedi 2 marzo 2015, ore 20.30
INCONTRO - TESTIMONIANZA
Il valore dell’impegno e della memoria: incontro con volontari impegnati nei campi di lavoro estivi organizzati da Libera
- a cura di volontari di LIBERA Bergamo - 

Gli incontri si svolgeranno presso la Sala Consiliare del Comune di Curno,
in Piazza Papa Giovanni XXIII, 20 ad ingresso libero e gratuito

 

( Lunedì 26 Gennaio 2015 )

 

20150213_WeCare

La sfida della democrazia

NUOVE LETTURE

venerdì 13 febbraio 2015
Democrazia - lavoro - mercati
Mauro Magatti

venerdì 27 febbraio 2015
Crisi e urgenze della democrazia
Michele Nicoletti

venerdì 13 marzo 2015
Democrazia e formazione dell’opinione pubblica
Nando Pagnoncelli

venerdì 27 marzo 2015
La Costituzione repubblicana
Valerio Onida


c/o Fondazione Serughetti La Porta viale Papa Giovanni XXIII 30 - Bergamo dalle ore 20.30 alle 22.15

 

( Giovedì 22 Gennaio 2015 )

 

Bergamo, 8 Dicembre 2014 | di Rocco Artifoni

La restaurazione fiscale

Tornare indietro di 166 anni: è questa la proposta di Matteo Salvini e di Silvio Berlusconi, che propongono una “flat tax”, cioè un’aliquota fiscale unica del 20%.
Infatti la tassazione proporzionale era stata inserita nell’art. 25 dello Statuto Albertino approvato il 4 marzo 1848: «Essi (cioè i cittadini) contribuiscono indistintamente, nella proporzione dei loro averi, ai carichi dello Stato».
Quasi cento anni più tardi, il 23 maggio 1947, l’Assemblea Costituente elaborò il testo dell’art. 53 della Costituzione Repubblicana tuttora vigente: «Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema tributario è informato a criteri di progressività».

Leggi tutto...

 

 

dossier_bgE' ON_LINE il dossier

"Le mafie in Bergamasca - Cronologia sintetica"

aggiornato al 20 Novembre 2014

redatto a cura del Coordinamento provinciale di Libera.

"Tutti conosciamo la leggenda di un’antica citta greca assediata, che non ha valutato in modo adeguato il pericolo di un cavallodi legno. Sappiamo com’è andata a finire. Di conseguenza è opportuno che tutti sappiano, in particolare i media e le nostre istituzioni, che la sottovalutazione di solito si paga ad un prezzo molto elevato."


Pubblichiamo di seguito la rettifica formulata dall'avvocato Vincenzo Virga, nell'interesse del Sig. Lorenzo Suraci:

Lettera di richiesta rettifica di quanto scritto nell'articolo "Le mafie in Bergamasca. Cronologia sintetica"

 

( Mercoledì 26 Novembre 2014 )

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL