In memoria di Gaetano Giordano e Rita Atria

“CHI RINUNCIA ALLA MEMORIA, PERDE IL PRESENTE”

In questi tempi in cui cerchiamo di uscire dalla pandemia, l’accelerazione dei problemi e l’affanno che ne consegue rischiano di far ritenere la memoria un lusso inutile. Ma se rinunciamo a ricordare, non riusciamo a collegare, a dare un quadro di significato agli eventi che si susseguono, non riusciamo a vedere un senso nel nostro agire.
Le vittime di mafia, in particolare Gaetano Giordano e Rita Atria, a cui il presidio è intitolato, meritano riconoscenza non solo per la loro testimonianza e il loro sacrificio, ma anche perché richiamandone la memoria, ci aiutano a salvare il presente.

Anche quest’anno la Settimana della Memoria sarà occasione per ricordare e rinnovare l’impegno.

Link al volantino

Presentazione del libro IO SONO NESSUNO di Piero Nava

“Piero Nava è un eroe dimenticato del nostro Paese. Un eroe senza volto, ma un eroe vero”.

Venerdì 5 marzo ore 20.45, in diretta dal Castello di Solza, si svolgerà la presentazione del libro IO SONO NESSUNO di Piero Nava, testimone di giustizia dell’omicidio del giudice Livatino.

La diretta sarà visibile sulla pagina Facebook “Presidio Libera Isola Bergamasca – Valle Imagna” e sul Canale Youtube “Libera Bergamo” nel sito www.liberabg.it

Parteciperanno alla serata i giornalisti nonché curatori della biografia: Lorenzo Bonini, Stefano Scaccabarozzi e Paolo Valsecchi.

L’incontro è promosso dal Presidio di Libera Isola bergamasca – Valle Imagna “Gaetano Giordano e Rita Atria” e dalla Pro Loco di Solza, in collaborazione con il Presidio di Libera Bassa Pianura Bergamasca “Testimoni di Giustizia”.

L’evento è patrocinato dal Comune di Solza.

“Lo Stato siamo tutti noi. Tutti. Voi, loro e pure io. Nessuno escluso.” Piero Nava

Link al volantino

Intervistati da Bergamo TV!

Giovedì 16 novembre, Marzia Innocenti, referente del Presidio dell’Isola Bergamasca e Valle Imagna, è stata intervistata da Max Pavan nella trasmissione “Incontri” di Bergamo TV. All’interno, anche un collegamento con Diego Mosca, gestore del bene confiscato in Berbenno, e con Franca Evangelista, presidente onorario dell’”Associazione Antiracket Gaetano Giordano” di Gela …

Settimana della Memoria

In occasione dell’anniversario dell’omicidio di Gaetano Giordano, avvenuto il 10 novembre 1992, il Presidio dell’Isola Bergamasca e della Valle Imagna, organizza una serie di eventi sul territorio per commemorare Gaetano e parlare di legalità e impegno. Le recenti inchieste dell’Antimafia che hanno coinvolto la nostra provincia mostrano ancora una volta …