Referendum sulla Costituzione

Il Presidio di Libera della Bassa Pianura Bergamasca, intitolato ai Testimoni di Giustizia, ritorna sul territorio con due appuntamenti di informazione sull’importante appuntamento referendario del prossimo Dicembre.

“Referendum sulla CostiTUzione”
il 13 e il 27 Ottobre 2016, alle ore 21:00
  presso l’Auditorium di Treviglio in Largo Marinai d’Italia

Al primo, dal titolo “Valore e attualità della Costituzione Repubblicana” interverranno Rocco ARTIFONI del “Comitato per la difesa della Costituzione” e Lorenzo FRIGERIO, coordinatore nazionale della “Fondazione Libera Informazione”, mentre il secondo dal titolo “Referendum Costituzionale: votare con consapevolezza” sarà coordinato da Beppe FACCHETTI, editorialista de “L’Eco di Bergamo”, che governerà gli interventi di Attilio BURTI, cultore della materia “Istituzione di Diritto Pubblico” presso l’Università di Milano Bicocca, e di Stefano ROSSI, avvocato e dottore di ricerca in Diritto Costituzionale presso l’Università di Bergamo.
Già dai titoli e dagli illustri nomi dei relatori che hanno voluto aderire all’invito si intuisce l’intento di LIBERA nel proporre questa discussione: offrire, ancora una volta, alla cittadinanza momenti di seria e appropriata informazione sull’argomento proposto con la pretesa di fornire strumenti per votare con consapevolezza.

Nel primo appuntamento forniremo un quadro generale del valore e della qualità della costituzione italiana; non inganni l’appartenenza di Rocco Artifoni al comitato per la difesa della costituzione: non necessariamente si deve difendere l’ATTUALE costituzione ma LA costituzione intesa come legge delle leggi che con il suo essere identifica le qualità e i doveri di una nazione e di tutti i suoi componenti cioè di noi tutti. Ecco quindi la presenza di Lorenzo Frigerio che dimostrerà la necessità di una robusta Costituzione come elemento fondamentale di lotta alle mafie.

Dopo questo primo incontro abbiamo affidato l’incarico a Beppe Facchetti, editorialista de L’Eco di Bergamo, di condurci nei meandri del quesito referendario facendoci aiutare da due illustri studiosi della materia: Attilio Burti dell’Università di Milano Bicocca e Stefano Rossi dell’Università di Bergamo. I due ci aiuteranno a capire dal punto di vista tecnico cosa potrà avvenire in caso di vittoria del SI o del NO, senza coinvolgimenti ideologici o di parte. Evidentemente tutti i partecipanti e i relatori dei due incontri hanno ciascuno le proprie convinzioni in merito ai risultati del referendum ma cercheremo di mantenerci il più imparziali possibile: come già richiamato non vogliamo proporre un indirizzo, non lo possiamo certo fare data la nostra natura, ma una lettura di ciò che sta accadendo capace di fornire a ciascuno elementi necessari per prendere una decisione di voto ragionata. Questo il nostro intento e abbiamo tutte le ragioni di credere che riusciremo nella nostra impresa.

Il volantino dell’evento