Libera Formazione. Proposte a.s. 2012-2013

libri“Educare alla legalità significa promuovere e diffondere una cultura rispettosa dei valori democratici e dei principi della Costituzione italiana. Democrazia, giustizia sociale, solidarietà, nonviolenza, trasparenza, verità non possono essere soltanto parole, belle e astratte. Sono valori che ci impegniamo a testimoniare, a rendere visibili ogni giorno nel lavoro e nello studio, nei comportamenti pubblici e privati. Questo è possibile solo se mettiamo al centro una cultura della legalità, cioè del rispetto delle regole, del patto di convivenza che sancisce il nostro essere cittadini, soggetti di diritti e doveri.Cultura della legalità vuol dire ricostruire le regole: nella società, nelle istituzioni, nell’economia, nell’informazione. Senza regole la stessa legge, anziché tutelare e garantire gli interessi dei deboli, diventa terreno di conquista dei poteri forti. Le regole sono l’impalcatura del patto sociale, della convivenza, della democrazia”.  don Luigi Ciotti

Anche per questo nuovo anno scolastico, il settore Scuola e Formazione del coordinamento provinciale di Libera Bergamo ha progettato percorsi per sviluppare una riflessione sul ruolo del cittadino nella partecipazione e nella costruzione di una societa’ democratica attraverso un confronto su specifici argomenti.

Le proposte formative per l‘anno scolastico 2012/2013:

Inoltre sono a disposizione e direttamente utilizzabili da educatori e insegnanti alcuni strumenti formativi disponibili sul sito di Libera nazionale: