Inaugurazione comunità familiare in un bene confiscato a Berbenno

BerbennoIn un bene confiscato alla mafia, ristrutturato dal comune di Berbenno e restituito alla Società Civile, è nata l’idea di costituire un progetto sperimentale:

una COMUNITA’ FAMILIARE.

Il Progetto Sperimentale “Comunità Familiare” è una comunità di servizio educativo, strutturata, rivolta a minori, in cui vi sia la presenza stabile di una famiglia all’interno della comunità stessa.

 

VENERDI’ 14, SABATO 15 e DOMENICA 16 OTT0BRE. 3 giorni per festeggiare e riflettere.

Clicca QUI per maggiori dettagli sul volantino. Visualizza la locandina.


RASSEGNA STAMPA

07 Ottobre 2011 – L’ECO DI BERGAMO – Era di un usuraio Ora diventa la casa dei bimbi. Berbenno, nella villetta confiscata alla criminalità arriva una comunità per minori. Progetto apripista