Libera Formazione 2011-2012

liberaformazione

“Educare alla legalità significa promuovere e diffondere una cultura rispettosa dei valori democratici e dei principi della Costituzione italiana.

Democrazia, giustizia sociale, solidarietà, nonviolenza, trasparenza, verità non possono essere soltanto parole, belle e astratte. Sono valori che ci impegniamo a testimoniare, a rendere visibili ogni giorno nel lavoro e nello studio, nei comportamenti pubblici e privati. Questo è possibile solo se mettiamo al centro una cultura della legalità, cioè del rispetto delle regole, del patto di convivenza che sancisce il nostro essere cittadini, soggetti di diritti e doveri.

Cultura della legalità vuol dire ricostruire le regole: nella società, nelle istituzioni, nell’economia, nell’informazione.

Senza regole la stessa legge, anziché tutelare e garantire gli interessi dei deboli, diventa terreno di conquista dei poteri forti. Le regole sono l’impalcatura del patto sociale, della convivenza, della democrazia”. 

don Luigi Ciotti

 

Nel coordinamento provinciale è attivo il settore Scuola e Formazione che progetta e realizza percorsi in tema di educazione alla cittadinanza e di contrasto alle mafie. Il gruppo di lavoro del coordinamento di Bergamo ha redatto per l’anno scolastico 2011/12 delle offerte formative

Libera Formazione è un progetto finalizzato a creare esperienze formative di educazione alla legalità democratica, responsabilità e cittadinanza. I percorsi sono attivabili nelle scuole di ogni ordine e grado:  

 

Inoltre sono a disposizione e direttamente utilizzabili da educatori e insegnanti alcuni strumenti formativi disponibili sul sito di Libera nazionale:

 

Referente per il settore Scuola e Formazione del coordinamento provinciale di Libera Bergamo è il prof. Gianmario Vitali.

Per informazioni contattaci all’indirizzo e-mail: scuola@liberabg.it